Elettromiografia per valutare stress fatica e prevenzione degli infortuni

Un esame elettromiografico è utile per: valutare le prestazioni di un muscolo e il suo stato di affaticamento, la forza muscolare, il livello di stress di una persona, i riflessi e le contrazioni muscolari.

L’elettromiografia è utilizzata per la valutazione delle prestazioni di un muscolo nelle fasi di contrazione e rilassamento al fine di valutare stress fatica e prevenzione degli infortuni.

Valutazione delle prestazioni muscolari

valutare stress fatica e prevenzione degli infortuni
Resoconto di due test EMG eseguiti in contemporanea

Per un atleta, avere sempre sotto controllo un resoconto delle prestazioni muscolari è essenziale: questo permette a lui e a chi lo segue a livello clinico-sportivo di progammare ad hoc gli allenamenti, in modo tale da ottimizzare le performance.

A livello delle prestazioni fisiche, un esame elettromiografico può fornire dati sullo stato di attivazione muscolare.

Fattore cruciale per chi gareggia in discipline atletiche in cui una reazione pronta e tempestiva è cruciale, come nelle gare di corsa o di nuoto.

Conoscere il valore della differenza di potenziale del muscolo nel tempo può dare indicazioni sul rischio di infortuni e una predizione sulla performance.

Un esame elettromiografico permette anche di capire il livello di affaticamento di un atleta quando sottoposto ad una determinata serie di esercizi, così da poter valutare la sua resistenza a quel tipo di sforzo.

L’elettromiografia in contemporanea su più muscoli permette di comprendere se il bilanciamento delle forze in un esercizio è corretto come lo squat.

Elettromiografia dei muscoli della faccia

L’elettromiografia facciale viene solitamente utilizzata per valutare problematiche gnatologiche riguardanti anche la masticazione.

In questo tipo di esame gli elettrodi vengono applicati su entrambe le zone temporali (tempie), su entrambi i lati della mandibola (sul massetere) e sul collo (entrambi gli sternocleidomastoidei).

Grafici di due elettromiogafie facciali eseguite in contemporanea

Le differenze di percentuali e nei rapporti possono essere utilizzati come marker per comprendere problematiche degli aspetti odontoiatrici ma anche di postura e squilibrio muscolare.

Il software AZ Bioprocess realizzato da Proereal permette in modo semplice e rapido di eseguire una elettromiografia di superficie.