Sensore EDA Conduttanza Cutanea

In questa pagina sarà illustrato il sensore EDA Conduttanza Cutanea fornito da Proereal, utilizzato per effettuare l’esame della conduttanza cutanea.

Il sensore EDA fornito da Proereal è formato da due elettrodi di superficie liberi. Essi sono collegati tramite dei fili al blocco dove risiede la scheda elettronica del sensore.

Tramite questi elettrodi, il sensore è in grado di registrare la variazione della conduttanza della pelle (la conduttanza elettrica è il reciproco della resistenza elettrica) dell’individuo in esame. I dati raccolti sono inviati ed elaborati dal controller.

Rappresentazione grafica valori EDA

Gli elettrodi presentano sul filo che li collega alla scheda una fascetta di gomma: su uno è rossa, sull’altro è nera. Queste fascette servono per effettuare una corretta collocazione degli elettrodi, come nell’esempio in figura.

Elettrodi per sensore EDA

Gli elettrodi sono inoltre muniti di eventuale fascia, per assicurarli alla parte del corpo desiderata.

La misurazione può essere utilizzata sia come test che come feedback fato la grafica precisa e immediata da comprendere con grafici di vario tipo, a linee, a torta e a barra

La conduttanza cutanea è utile per misurare dolore, stress e dare indicazioni sul benessere della persona

Per maggiori informazioni sull’utilizzo della conduttanza cutanea Sensore puoi leggere l’articolo cliccando il link

One comment

  1. Pingback: Esame della conduttanza cutanea (EDA) - AZ BIOPROCESS

Comments are closed.