Stabilometria statica

Ciò che ci permette di studiare la capacità di controllo posturale di un soggetto immobile è la stabilometria statica.

Stabilo Pro permette di quantificare le oscillazioni posturali e il contributo relativo apportato dalle varie componenti del sistema Posturale, ossia visiva, propriocettiva, labirintica

Stabilo Pro con Balance Board possiede le caratteristiche fondamentali per eseguire le rilevazioni stabilometriche: permette al paziente di sentirsi a proprio agio e di non correre rischi non proporzionati all’utilità del test; è in grado di riprodurre almeno quanto è deducibile dalla semplice osservazione clinica e non si limita alla registrazione degli spostamenti del centro di pressione del soggetto rispetto alla posizione di partenza ma evidenzia anche le eventuali anomalie della posizione di base, in gran parte secondaria alla situazione osteo-artro-muscolare.

Fornisce un’analisi multiparametrica delle oscillazioni per consentire uno studio più preciso della strategia posturale.

La standardizzazione del test per essere oggettivo e ripetibile deve riguardare:

– le caratteristiche dell’ambiente d’esame, perché troppo importanti sono le influenze dei fattori visivi ed uditivi.

– le caratteristiche delle condizioni d’esame, cioè degli atteggiamenti fatti assumere al soggetto.

– la posizione fatta assumere inizialmente al paziente rispetto ai rilevatori posti nella piattaforma.

– le caratteristiche di rilevamento dei dati analogici, della loro digitalizzazione e del successivo trattamento matematico.