STABILO PRO: SOFTWARE POSTUROLOGIA INTERDISCIPLINARE

Stabilo Pro, software posturlogia interdisciplinare, è uno strumento che permette di visualizzare indici che possono essere utilizzati da diversi medici e utili in vari ambiti sia medico, sia sportivo e soprattutto preventivo, per esempio per la prevenzione del rischio di caduta dell’anziano.

Postura: l’insieme dei rapporti esistenti tra l’intero organismo, le varie parti del corpo e l’ambiente che lo circonda.

Una corretta postura corrisponde ad un idoneo allineamento scheletrico che non generi delle tensioni muscolari senza sovraccaricare le articolazioni e senza provocare dolore.

Un argomento vastissimo quindi, che apre le porte a studi e approfondimenti, per comprendere i meccanismi che portano all’alterazione della postura ideale: un gruppo di professionisti, nei più disparati campi, con un comune interesse: la postura (e dintorni dice il presidente), Medici Fisiatri, Odontoiatri, dello Sport; Laureati in Fisioterapia, in Scienze Motorie, in Ortottica, Cantanti e maestri di coro, ma anche altre figure che, direttamente o marginalmente, sono implicate in problemi con la postura come ingegneri che progettano macchinari riabilitativi e sportivi. Perché questo connubio? Partiamo dal medico fisiatra che è interessato alla posturologia. Egli ha il dovere di collaborare con un gruppo di professionisti, non sono solo fisioterapisti, che con le loro filosofie scientifiche del movimento curano il fatidico mal di schiena o simile.

Curare il dolore non è curare la causa, ecco allora che la ricerca della causa può fare incontrare il dentista, il podologo e, perché no, il medico del lavoro. Un paziente sano (ossia senza dolore) può essere seguito dal laureato in scienze motorie, l’allenatore, ma ricordiamo che nello sport vi è sempre l’interesse della ricerca della malattia posturale. Ricordiamo a tal proposito, per esempio, che Alberto Tomba portava un bite posturale per sciare, questo perché era stato considerato “malato posturale” da “ritarare” con un ausilio (odontoiatrico in questo caso) che permettesse di agire sulla causa che riduceva le sue performance.

Questa prima parte dell’articolo è tratto da un articolo apparso su Eco del Ticino e si riferisce alla nascita dell’associazione scientifica Aequabilitas che si occupa di posturologia con approccio interdisciplinare.

Stabilo Pro permette di seguire questo approccio e viene già utilizzato da molti soci dell’associazione in diverse lingue.

Stabilo Pro: SOFTWARE POSTUROLOGIA INTERDISCIPLINARE

Il software permette di ottenere indici che possono essere utilizzati dai diversi professionisti per ottenere un approccio sistemico e facilmente leggibile attraverso un referto visivo immediato e disponibile in 4 lingue

Stabilo Pro: Report

Vengono elencati di seguito alcuni indici con i valori di riferimento considerati normali in base a registrazioni lette a 5Hz, registrazioni 51,2 secondi (Gagey, Weber 2000) utilizzabili dai diversi ambiti per esempio fisiatrico, odontoiatrico (in particolare ICS-ICL), ortottico (Romberg).

OA (Occhi aperti)

minimo Massimo Riferimento
AREA 39mm^2 210mm^2 <210mm^2
Lunghezza 307mm 599mm <599mm
Xmedia -9.6mm 11,7mm ±10mm
VFY -2,61 3,59

OC (Occhi chiusi)

minimo Massimo Riferimento
AREA 79mm^2 638mm^2 <638mm^2
Lunghezza 346mm 888mm <888mm
Xmedia -10,5mm 11,1mm ±10mm
VFY -4,73 4,86

FFT(Hz)

Segni neurologici segni rachialgici Rumore non indicativo
FFT >0.3Hz >0.16hz <0.24Hz

Indice COP – Index of centre of pression (Mraz et al. 2007)

Strategia d’anca Non dominanza Strategia di caviglia
ICOP <0 =0 >0

Indice di Romberg (Area OA/OC*100)

minimo Massimo Riferimento
IR 112% 677% >112%

Indice di Interferenza cervicale (Area o lunghezza OCR/OC*100 – Guidetti 1992)

Riferimento interferenza cervicale >120%

Riferimento interferenza funzionale occlusaleIC (S) o (L)<70%

Nel manuale di Stabilo Pro è possibile avere ulteriori informazioni.